12 nov 2012

Il mio nuovo mantra!

Il mio nuovo mantra arriva da un film.. da un personaggio immaginario.. ma capita a fagiolo! In questa vita un pò pazza, frenetica a tratti.. dove i giorni sono scanditi dalla luce del sole, da un vecchio orologio degli anni '50 che porto al polso, un ricordo che porta con sè chissà quali avventure.. dagli incontri particolari in erboristeria.. da un libro sui fiori di Bach, nuova passione e nuove scoperte.. da una sciarpa che profuma di passato.. ricci ribelli e un nuovo paio di occhiali che ti fanno sentire diversa.. dai weekend passati sul divanetto della veranda a perdermi tra i verdi, gialli, rossi del bosco..sognando un'amaca o forse no, perchè è bello potersi abbracciare sotto il piumone per scaldarci.. fra caldarroste, impasti di acqua e farina e olive da dividere: quelle nere saranno da fare sott'olio.. fra impasti di saponi che prendono forma..

"Perdersi è l'unico modo per trovare un posto che sia introvabile. Altrimenti chiunque saprebbe dove trovarlo.." 
(Jack Sparrow)

05 nov 2012

Pensieri sparsi..

{Photos by my Instagram. Please, don't copy or use without permission.} 
Avrei bisogno di una passeggiata sulla spiaggia.. i granelli di sabbia fra le dita.. il salmastro portato dal vento che ti libera la mente..e ti attorciglia i capelli.. mani che mi stringano e mi facciano sentire la vita. Quella vera.

Il segreto di una vita felice sta nell'infilarsi il pigiama e lasciarsi andare...in un'altra dimensione fatta di nuove percezioni, punti di vista diversi, sogni improbabili, visioni impalpabili.. la notte come un nuovo giorno da scoprire ed apprezzare!

Cielo carico di pioggia.. forno a legna acceso.. e senza accorgermene mi trovo ad infornare teglie di schiacciata.. 

Tornare a casa, indossare la tuta, colonizzare il divano.. scoppiettanti castagne sul fuoco: per cena frugiate.. Adoro le sere d'Autunno dove tutto diventa soffuso calore!!!

Le olive non sono ancora pronte per la raccolta.. sono ancora troppo cariche di acqua piovuta in questi giorni. L'esperienza del frantoio è unica! Olio nuovo per un nuovo anno.. 

{fonte: inspirinquotes}
 "Tutto quello che dobbiamo fare è conservare la nostra personalità, vivere la nostra vera vita. Essere capitano della vera nave. E tutto andrà bene."
(Edward Bach)

15 ott 2012

Il bosco..

 Domenica di pioggia, domenica di sole, domenica di nuvole.. domenica mattina di bosco! 

Passeggiare nel bosco ti rigenera, ti ossigena.. qualche fruscio lontano, lo scricchiolio dei rametti e delle foglie sotti gli stivali, qualche uccellino che continua a cinguettare nonostante il temporale appena finito.. cammini su un tappeto di foglie fradice facendo attenzione a non calpestare funghetti che anche se non sono buoni da mangiare sono vita! Sono la vita del bosco.. quel bosco di pini e pungitopo ( si comincia a intravedere già qualche bacca rossa ), quel bosco che dopo la pioggia emana quel profumo di muschio e  fungo che seguendolo per poco ti fà perdere l'orientamento..



I raggi di un timido sole si fanno spazio fra le braccia di un albero, qualche fiore resiste.. e ti fermi a guardare quanto la natura può essere perfetta nelle forme e nelle sfumature di queste creature autunnali.. ti ritrovi sul sentiero con la paura di disturbare, non è lei ad adattarsi a noi ma bensì dovrebbe essere il contrario.. e con questo pensiero che il passo seguente è più delicato..



{Photos by my Instagram. Please, don't copy or use without permission.}


26 set 2012

Premio Cutie Pie!

Non me lo sarei mai aspettata!! Il mio blog è ancora giovane, acerbo.. non ha ancora spiccato il volo ed è per questo che mi ha fatto un immenso piacere ricevere questo premio da Mimi !!

il mio bel premio si chiama "Cutie Pie" e secondo la cratice viene assegnato a quei blog ritenuti deliziosi...ed io lo accetto con piacere!! Mi sembra un ottimo modo per far conoscere anche le realtà più piccole, nascoste in rete con i loro progetti ed idee da condividere e su cui confrontarsi.. 

Per accettare questo "cutie" premio bisogna seguire dei punti guida, che sono questi:



- Citare chi ha inventato il premio:

- Citare chi ti ha consegnato il premio: 
Mimi

- Descrivere le 3 cose più carine del proprio blog o di se stessi come blogger:
Sognatrice, distratta, piena di idee che non sempre riesce a dargli una forma definita.. adoro perdermi fra la campagna assaporando i profumi, perdendomi nei colori che cambiano di stagione in stagione.. 
 
Passare il premio ad altri 10 blog:

 
 
 
 
 
 
 
 

 


Presto l'officina si rimetterà in funzione sfornando nuove creazioni e nuovi pensieri!!!


 
 

21 set 2012

Impressioni di Settembre


"... Dorme ancora la campagna, forse no,
è sveglia, mi guarda, non so.
Già l'odor di terra, odor di grano
sale adagio verso me ..."

[ PFM - Impressioni di Settembre]

Settembre è un mese sospeso, sospeso fra l'Estate e l'Autunno.. Settembre di mezzo fra l'esplosione della vita e l'inizio del freddo..
Spiagge semi deserte, adorabili ... silenziose, solo il rumore del mare e un sole che ancora ti accarezza e ti riscalda la pelle... vele trasportate dal vento ... tramonti sempre più belli: puliti, dipinti di rosso.
Profumo di fichi nell'aria: dolci e succosi... la campagna che comincia a cambiare i suoi colori, i suoi odori... passeggiate nel verde in salita per scoprire la città dall'alto.. la brezza che la sera ti coccola in un brivido..


Giornate che si accorciano..sempre più, le prime tazze di tea caldo.. il tepore della casa sognando nuove avventure..


18 set 2012

Oslo: la porta del nord!

Ormai è passato un mese da quando sono tornata.. ma l'emozione di aver passato qualche giorno d'estate in una delle capitali più particolari d'Europa non mi abbandonerà mai!!
Cammini su nuove strade, osservi orizzonti diversi, ti immergi in un'altra cultura.. respiri freschezza di tramonti silenziosi sulle isolette del fiordo!
Oslo, la vivace capitale della Norvegia, è una combinazione di divertimenti, cultura e natura, non si rimane di certo delusi!! Un'area metropolitana assolutamente unica, una città dal sapore internazionale e allo stesso tempo immersa in una natura selvaggia a pochi passi dal centro... una delle più piccole capitali in Europa ma che sà regalare grandi sorprese.. sulla soglia della porta del nord respiri decisamente tutta un'altra aria: la vicinanza alla natura incontaminata e lo stile di vita cosmopolita conferiscono ad Oslo un'atmosfera speciale..a farci compagnia non sono i piccioni come in italia ma splendidi gabbiani!!!
Centinaia di scatti per immortalare momenti unici, irripetibili..  
Grünerløkka, la vecchia città, dove si respirano anocra gli anni '70 con i negozietti vintage e i locali dove poter leggere, confrontarsi e parlare davanti ad una tazza di caffè!
Frognerparken, con all'interno il meraviglioso Vigeland Park, dove poter camminare a piedi nudi sull'erba, dove poter fare grigliate ed osservare tutti i momenti della vita di un uomo scolpiti in meravigliose statue di granito.. Bygdøy, la California di Oslo: l'autobus 30 la domenica si riempie di norvegesi che riempiono le piccole spiaggette di erba e sassi della penisola..  Karl Johans gate con i suoi negozi chic che collega la cattedrale con il palazzo reale e il suo magnifico parco! Holmenkollen, il punto più alto della città, domina la capitale ma anche tutto il fiordo.. sei il padrone del nord!
"I veri viaggiatori sono anime libere che hanno la bellezza nell'anima ed amano le diversità. Partono leggeri come nuvole, perché non hanno bisogno di bagagli. Tornano solo quando il loro cuore è pieno di emozioni."[cit.]


29 ago 2012

Mora di rovo


Una domenica di riposo dopo la notte di bufera portata da Beatrice! Un pomeriggio nel bosco vicino casa e un cesto di vimini sotto il braccio alla ricerca di boschetti di rovo..

[My Instagram]


Il Rubus fruticosus L., questo il suo nome botanico crea dei veri e propri labirinti di rametti e spine, un intrico spesso e impenetrabile, ma ciò non ha fermato la voglia di questo frutto così bello da vedere e così buono da gustare.. La mora è il frutto del rovo, ma la dolcezza e lo splendido sapore contrastano non poco con la valenza negativa, infestante e fastidiosa che attribuiamo, per coltura e tradizione, al rovo. 
Mi sorprendo ogni volta di come la natura scelga per i propri frutti dei colori così straordinari.. un blu-violaceo che colora questi ultimi mesi di estate!!

Fra un assaggio e l'altro siamo riusciti a portarci in cucina 800 gr di more!!! Una bella marmellata rigorosamente con lo zucchero di canna che gli dà un sapore ancora più rustico non poteva non cuocere sui fornelli.. e così altri tre barattolini hanno fatto il loro ingresso nella dispensa per l'inverno.

UN CONSIGLIO: La marmellata di more è ottima sul formaggio stagionato!! Provare per credere con un pecorino o caprino! 

13 ago 2012

Stelle cadenti!


I frammenti della cometa entrando a contatto con l’atmosfera terrestre si incendiano e si trasformano nelle lacrime del martire ucciso il 10 agosto di quasi duemila anni fa. Scienza e tradizione si incontrano per questa occasione. La luna si è fatta da parte ed ha lasciato il cielo tutto per le stelle. Non è proprio la notte di San Lorenzo (10 Agosto) ma quella dopo! Non fà niente lo spettacolo è comuncque unico. Arriviamo sulla rocca della Verruca (Monti Pisani) poco prima di mezzanotte, l'escursione sul sentiero è stata piacevole nonostante l'oscurità solo l'ultimo pezzo fra le rocce mette un pò in difficoltà ma una volta arrivati lo stupore di tanta bellezza ripaga! Arrivati in cima, l'unica compagna è la brezza, poi guardi verso l'alto e scopri che compagne ce ne sono ben di più: la magia di un cielo stellato ti lascia senza fiato, scorgi costellazioni, ti orienti con facilità riscoprendo i puni cardinali, trattieni il fiato, alzi un braccio, l'hai vista, una stella cadente ha attraversato il cielo... dalla piana arriva musica di festa estiva, un sospiro ed è ora di tornare a valle con una serenità che solo le stelle sanno dare.. con qualche desiderio da realizzare e con la sicurezza che quelle che non cadono rimangono lì, appese al cielo per continuare ad indicare la rotta a qualche marinaio!!

02 ago 2012

Welcome August!

[Fonte: The roots of me]


Il fruscio di un vestito leggero sulla pelle, impalpabile seta.. un cappello di paglia che indossato fa subito fresca amata ombra.. un paio di sandaletti cercati, desiderati che hanno già una storia da raccontare anche se nuovi.. il sole che si appiccica alla pelle.. un libro sfogliato, annusato, da mettere in valigia.. grigliate alla luce di una citronella fra sorrisi e chiacchiere.. giorni da assaporare di quest'estate ancora da scoprire, da vivere.. Agosto mese di nuove avventure!

Avrei dormito volentieri su un'amaca stanotte.. con le stella a farmi da soffitto e la luna da abatjour..


20 lug 2012

Momenti di confettura!

L'officina è luogo di continue preparazioni..

L'estate è arrivata e con se ha portato l'esplosione della natura, colori, odori, sapori.. frutti gustosi e polposi!

E tutte queste susine? L'officina apre e regala dolci momenti di confettura!

 CONFETTURA DI SUSINE

1 kg di susine senza nocciolo
500 gr di zucchero di canna
Denocciolate le susine, mettetele in una pentola, aggiungete lo zucchero e fate bollire, fino a che le susine si sfaldino e diventino morbide. (Un profumo inebriante invaderà la cucina!) Prelevate con un mestolo le prugne e il loro liquido e passatele al passaverdura con la maglia fitta per eliminare eventuali bucce o noccioli rimasti!
Rimettete nuovamente sul fuoco a cuocere fino a che la confettura si addensi, circa 30 minuti.
Mettete nei vasetti quando è ancora bollente!






La colazione avrà tutta un altro gusto! Una fetta di pane, un pò di colore e la giornata ti sorriderà!



17 lug 2012

Cremino mandorloso


I fiori di mandorlo sono i primi a sbocciare in primavera, talvolta nel tardo inverno, e per questo simboleggiano la speranza, oltre che il ritorno in vita della natura ma, sfiorendo nell’arco di un breve lasso di tempo, rappresentano anche la delicatezza e la fragilità. Questo albero ha ispirato miti e leggende, promosso la nascita di tradizioni, diffuso parole sacre, cultura e folclore, che affondano le radici in tempi lontani in tutta l'area mediterranea in cui la pianta è coltivata. L'Olio di Mandorle Dolci, ricavato dalla spremitura della mandorla dolce, è conosciuto per la sua delicatezza e impiegato nella cosmesi da secoli.. unito all'infuso di fiori di Camomilla dona a questo sapone un profumo delicato e la sua formulazione risulta particolarmente emolliente ed idratante con una schiuma morbida e cremosa che deterge in assoluta dolcezza proteggendo l'epidermide. 

CREMINO MANDORLOSO

700 gr Olio d'Oliva
200 gr Olio di Mandorle Dolci
100 gr Olio di Cocco
135 gr NaOH (5%)
300 gr Acqua + Infuso di fiori di Camomilla


Potrebbe essere usato, oltre che come semplice saponetta, magari all'uscita della doccia, quando la pelle è ancora bagnata come una specie di trattamento emolliente ed idratante.. una coccola da concedersi sempre, un cremino da tenere sempre a portata di mano e di pelle!!


16 lug 2012

Il vento del week-end!


L'aria frizzante che ti sveglia con un sorriso l'avevo dimenticata dopo questi giorni interminabili di caldo..


Adoro il libeccio.. l'aria fresca dell'estate!
Venerdì 13
Il vento tra i capelli, la gonna che svolazza, si alza per poi cadere leggera lungo le gambe.. le idee che si scompigliano, si riordinano cambiando aspetto, cambiando direzione.. il sapore, l'odore di salmastro nell'aria che si appiccica alla pelle e lo senti anche a km di distanza dal mare... l'aria trasparente che ti fà guardare in alto per vedere le nuvole che si rincorrono, si intrecciano spazzando il cielo... 
Adoro il libeccio!!
Questa libecciata è come un bicchiere di acqua fresca aromatizzata alla menta dopo una lunga corsa.. ti disseta, ti apre la mente e lo spirito.. ti fa far pace con te stesso respirando a pieni polmoni una nuova aria, l'aria dell'estate che più ci piace..

Sabato 14
Tutto è immobile, il vento sembra scomparso (o forse si è solo nascosto..), le ore passano veloci ed accaldate, l'afa pesa sulle spalle, ti schiaccia..
Verso il mare per cercare refrigerio della sera, ma il vento ti regala solo una piacevole carezza.. affondi i piedi nella sabbia e sorridi!

Domenica 15
Esplode di nuovo in vortici di follia.. il libeccio è tornato! Cammini e il sole si attacca alla pelle, in un giorno d'estate dove il mare alla prima onda è azzurro, alla seconda celeste, blu notte, turchese, verde... di mille sfumature..la sabbia che si alza in vortici senza fine.. l'acqua, gli schizzi, il sale..
Cerchi rifugio, un'isola felice dove prendere fiato ed energia, e ti ritrovi in pineta. Faccia al cielo, brezza leggera, solo il tumulto delle onde in lontananza e il fruscio degli alberi che ondeggiano.. Mangi, sorridi, leggi, dormi, passeggi su un tappeto di aghi di pino... immersa nel verde e nel profumo di resina misto a salmastro!




22 mag 2012

INSTAGRAM PICS FROM SPRING!



Vento, pioggia, nuvole cariche...

è questa la primavera?

Il sole sbadiglia pigro, sbuffi di nuvole bagnano la campagna...

La natura ci sorprende,

nonostante tutto, si è svegliata

e ci regala come sempre infinite emozioni!



[from my iPhone]

 

08 mar 2012

8 MARZO ♀!!


Sono dell'idea che non ci debbano essere giorni specifici per festeggiarci o farci regali, guardo storto chi mi dice che stasera andrà a festeggiare... mi chiedo cosa mai ci sia da festeggiare! 
Ma questa immagine era troppo carina...l'eterna "lotta" tra uomo e donna così diversi quanto sempre uniti da un rapporto a doppio filo..
Mi accorgo giorno dopo giorno che dovremmo andare più a fondo, scavare nella mente e nell'animo di chi abbiamo davanti, troppo spesso ci fermiamo all'apparenza delle cose, non capiamo o peggio ancora non abbiamo nessuna intenzione di capire chi per caso o per necessità incontrario lungo la nostra strada!

Lascio a tutti voi anche quest'altro pensiero:
Per tutti noi, perchè fino a quando continueremo a festeggiare le diversità non saremo mai tutti uguali... un augurio speciale...

Make sure your dreams do not remain dreames.
[Fai in modo che i tuoi sogni non rimangano mai tali.]

24 feb 2012

LABBRA GUSTOSE

Amo le labbra: le amo perche sono costrette a non toccarsi se vogliono dire "Ti odio" e obbligate a unirsi se vogliono dire "Ti amo". [FabioVolo]
Coccoliamoci con questo gustoso esfoliante labbra! 
  • Zucchero di canna
  • Miele
  • Olio d'oliva 
Basta mescolare, applicare sulle labbra con un movimento circolare e ricordarvi di pulire questo intruglio goloso, se non l'avete già divorato, con un fazzoletto di stoffa. Niente di più facile!
 
Esfoliare le labbra significa dare loro una nuova vita: labbra più lisce, morbide ed idrate a lungo!
 
[The ModCloth Blog]

23 feb 2012

Dolce vaniglia


 una nuova creazione prende forma... 

L'aroma più famoso al mondo, un profumo inebriente che ti trasporta in un mondo parallelo..sogni dolci di paesi lontani, esotici dove perdersi fra i colori della natura e negli azzurri dei mari..

E' una dolce polvere di vaniglia che arricchisce questo sapone. L'olio d'oliva idrata delicatamente la pelle mentre l'olio di cocco dona una morbida schiuma di cui ci si innamorerà!





DOLCE VANIGLIA

700 gr Olio d'Oliva
300 gr Olio di Cocco
141,5 gr di NaOH (5%)
300 gr Acqua
polvere di vaniglia q.b.
amido di riso q.b.