21 gen 2013

Il mare d'inverno...


"....sabbia bagnata
una lettera che il vento sta portando via 
punti invisibili rincorsi dai cani
stanche parabole di vecchi gabbiani..."
[ Loredana Bertè - Il Mare d'Inverno ]

Ancora non lo vedi, ma senti il fragore, la risacca che mangia la spiaggia.. poi lo intravedi.. burrascoso, cupo.. arrivi sulla riva, sassi levigati dall'acqua e dal sale, colori marmorizzati.. venature sfumate dal nero al rosa! Uno spettacolo unico il mare d'inverno!
Respiri profondamente.. non tira vento ma il cielo è coperto minacciante pioggia.. la salsedine mi si intrafuna nei capelli ..



Stabilimenti balneari dismessi.. che solo fra qualche mese riprenderanno a movimentarsi.. ancora qualche mese per sentire il silenzio, solo le onde che cancellano pensieri scritti sulla sabbia, ancora qualche mese per respirare il sale, salsedine pura! 
Sabbia scura ed acqua di mercurio, è senza tempo il mare d'inverno!!

2 commenti:

  1. Mi fa piacere sapere che c'è qualcuno che ama il mare d'inverno come me! :)

    RispondiElimina
  2. Molto affascinante, il mare d'inverno, e tu lo racconti poprio bene!

    RispondiElimina

Lasciate un fiore.. una parola.. un pensiero..