01 lug 2013

#Discovering Tuscany: Masso delle fanciulle

Le moto non possono più andare avanti, ci si trova davanti ad un piccolo guado, è l'ora di tirare fuori le ciabatte! L'acqua non è per niente gelida... si prosegue per il sentiero che per un primo tratto costeggia campi di grano per poi continuare nella macchia, un bel percorso tra rocce aspre e dolci colline ci porterà nella stretta vallata che racchiude il fiume Cecina. Eccoci arrivati al Masso delle fanciulle. C’è una leggenda che spiega perché questo luogo si chiami così: tre fanciulle per sfuggire alle angherie di un lupo mannaro (in realtà il signorotto del luogo), si buttarono in acqua da questo grande masso e annegarono. Non certo una storia allegra per questo posto meraviglioso! Scegliamo una piccola spiaggietta in pendenza all'ombra di una grande roccia e di un folto albero! 


Ti trovi completamente immerso nella natura tra canti di cicale e grilli, qualche simpatica zanzara ma che dimentichi presto con un bel bagno fresco in acque a dir poco cristalline. Non corri certo il pericolo in un luogo così sorprendente di rimpiangere la spiaggia domenicale affollata: qua c'è solo pace e il rumore dello scorrere incessante del corso d'acqua! Risalendo il corso del fiume troviamo il "Masso degli Specchi" con una cascata di acqua gelida che se vuoi può massaggiarti la schiena e le cosce in una maniera unica ;)

Durante il ritorno, nel tardo pomeriggio, percorriamo lo stesso sentiero ma il gioco di ombre e i paesaggi che si presentano cambiano forma, meravigliosi e silenziosi si preparano alla sera.. un ultimo saluto guardandosi indietro.. un altro piccolo angolo di paradiso è stato scoperto.. un'oasi di bellezza ha riempito l'anima di una qualunque domenica di inizio estate!

{Please, don't copy or use my photos without permission.}

MASSO DELLE FANCIULLE: Il Masso delle Fanciulle si trova lungo il corso del fiume Cecina, all'interno della Riserva Naturale di Berignone, in prossimità di Pomarance nella provincia di Pisa.

Visualizza DISCOVERING TUSCANY in una mappa di dimensioni maggiori

4 commenti:

  1. Ne ho sempre sentito parlare ma non ci sono mai stata.

    RispondiElimina
  2. Ma che posto fantastico! Pensa che io sono toscana e non ne conoscevo l' esistenza! Dici che sarà troppo freddo per un' bagno di finestate? :)

    RispondiElimina
  3. Che posto magnifico!!! E che acqua cristallina!! :D

    RispondiElimina
  4. E' un posto splendido.. secondo me Primavera ed Estate sono i periodi migliori per poterci andare...

    RispondiElimina

Lasciate un fiore.. una parola.. un pensiero..